Blog

Pasqua e Pasquetta 2021

Pasqua e Pasquetta 2021

Ieri ci siamo dimenticati di augurarvi Buona Pasqua...

Del resto per noi, se manca la possibilità di accogliervi, la festa è quasi come non averla...

Se fossimo in una condizione normale, in questi giorni avremmo avuto il piacere di ospitare moltissimi ospiti: coppie e famiglie desiderose di scoprire le bellezze di Verona e del suo territorio.

Avremmo dato tante informazioni, servito tante gustose colazioni e fatto qualche bella chiacchiera con persone rilassate e felici.

E invece, anche se la Pasqua è passata, la Quaresima sembra non finire mai...

Allora oggi recuperiamo: Buona Pasquetta! 

Nei limiti del lecito e del possibile il nostro invito è quello di riconnetterci con la natura, in attesa di poterci riconnettere con le persone.

Read More
Prospettive 2021: non sta andando tutto bene...

Prospettive 2021: non sta andando tutto bene...

Pochi giorni fa avevamo manifestato la preoccupazione che gli eventi 2021, nonostante fossero stati posizionati durante i mesi estivi, potessero venire nuovamente cancellati, vuoi per una recrudescenza della pandemia, vuoi per lo sfinimento delle aziende, fiaccate da oltre un anno di contrazione dei consumi.

Come spesso ci accade siamo stati buoni profeti. 

Di sventura, nostro malgrado.

Del resto era evidente: questo nuovo lock down, a un anno di distanza dal primo, quando ci stavamo affacciando alla bella stagione e iniziavamo a vedere la fine del tunnel, è stato la mazzata finale.

Il 2021 sarà il secondo anno consecutivo senza Vinitaly.

In città qualcuno se ne rallegra, inconsapevole del fatto che sia ormai l'unica vetrina di rilievo internazionale per la nostra città, l'unico modo per elevare Verona al di fuori dei triti luoghi comuni di "città di Giulietta" o "città dell'Arena" e proiettarla su un palcoscenico economico e sociale dinamico (e danaroso).

Rimaniamo (momentaneamente) ancorati alla (flebile) speranza che i concerti di musica leggera e l'Opera Lirica si potranno svolgere regolarmente, ovvero con i consueti flussi di pubblico, senza limitazioni, distanziamenti e altre complicazioni che scoraggino le persone. 

Nel frattempo sarebbe bene che il resuscitato Ministero del Turismo pensasse a come incentivare il turismo domestico (niente più bonus vacanze, vi prego!) e contemporaneamente scoraggiare gli italiani a fuggire all'estero, come l'estate scorsa.

Senza dimenticare che turismo estivo non vuol dire solo turismo balneare. Al mare l'estate scorsa si sono salvati, registrando anzi l'Agosto più ricco di sempre. Le città d'arte, al contrario, senza grandi eventi e senza concreti incentivi al turismo, non si possono sostenere.

 

Read More
Felice 8 Marzo da Hotelsverona.it!

Felice 8 Marzo da Hotelsverona.it!

Felice 8 Marzo alle donne che, senza retorica, sono la forza trainante delle nostre vite, delle nostre aziende e delle nostre famiglie.
 
Sono le nostre mogli, le nostre mamme, le nostre amanti e le nostre figlie.

E' grazie a loro se siamo riusciti a superare questo anno orribile ed è insieme a loro che ricominceremo presto a viaggiare e a goderci le bellezze del nostro Paese!



Read More
14 Febbraio: un SAN VALENTINO di Qualità!

14 Febbraio: un SAN VALENTINO di Qualità!

Non importa se quest'anno sono poche le coppie che hanno voluto/potuto concedersi un breve soggiorno a Verona: quando si tratta di amore non è la quantità che conta, ma la qualità! 

Per questo motivo all'HOTEL MARTINI non abbiamo rinunciato a creare l'atmosfera giusta per i pochi innamorati che hanno illuminato le nostre giornate con la luce del loro sentimento! 

Grazie ragazzi! BUON SAN VALENTINO da parte nostra!

Read More
DPCM 3 Dicembre, prospettive per Natale e Capodanno.

DPCM 3 Dicembre, prospettive per Natale e Capodanno.

Buongiorno amici! 

A seguito del DPCM DEL 3 Dicembre possiamo iniziare a farci un'idea di quello che sarà possibile fare durante tutto il periodo delle FESTIVITA' NATALIZIE e in particolare nelle giornate di NATALE e CAPODANNO.

Molto poco in realtà, anzi: quasi niente...

Dopo aver letto il testo del Decreto HOTEL MARTINI si mette a disposizione delle COPPIE NON CONVIVENTI che durante tutto il periodo delle Feste, a seguito delle limitazioni imposte, non avranno la possibilità di fare un piccolo viaggio romantico o non avranno a disposizione uno spazio per condividere la propria intimità, avendo presumibilmente tutti i parenti a casa.

Insomma, quello che vi offriamo è, nel rispetto assoluto delle disposizioni vigenti, uno spazio a VERONA dove accogliere la vostra persona speciale, dove creare una piccola oasi solo vostra, dove vivere intensamente almeno la passione: quella che nessuno può togliervi! 

Chiamateci ai nostri CONTATTI: prenotate subito la vostra piccola fuga d'amore! 

Read More
Ciao strazio di Novembre: inizia lo strazio di Dicembre.

Ciao strazio di Novembre: inizia lo strazio di Dicembre.

Verona 30.11.20: anche Novembre è finito. 

Non lo rimpiangeremo di sicuro, perchè è stato a tutti gli effetti un mese di lockdown, tale e quale alla primavera scorsa.

Purtroppo anche Dicembre seguirà lo stesso copione, motivo per cui, uno dopo l'altro, molti dei nostri colleghi albergatori stanno gettando la spugna e ci contattano per riproteggere le loro (poche) prenotazioni.

HOTEL MARTINI rimarrà comunque APERTO per tutto il mese, FESTIVITA' INCLUSE, pronto ad accogliere chi è obbligato a recarsi a VERONA per motivi di lavoro o di salute. 

Un'oasi di calore nelle fredde giornate invernali, dove trovare ristoro anche se la vita ci porta lontano da casa.

Certo, sarà un Dicembre strano: niente turisti, niente Mercatini di Natale, niente festa sotto l'Arena.

Se non altro il 2020 ha svelato il più oscuro e temuto arcano dell'anno: <>

Quest'anno la risposta non ci mette in difficoltà: pochi fortunati lavoreranno, gli altri... TUTTI A CASA! 

Se avete bisogno di noi, ci siamo! Chiamateci ai nostri CONTATTI!

Read More
Cosa ci riserva l'inverno in arrivo?

Cosa ci riserva l'inverno in arrivo?

L'autunno, almeno inteso nella sua forma più scenografica, quella delle foglie colorate che rendono magica l'atmosfera di VERONA, sta volgendo al termine.

Gli alberi si stanno completamente spogliando dei loro stupendi abiti autunnali e i rami nudi e neri sono il prologo dell'inverno.

Il dibattito in merito ai mesi invernali in questi giorni è quanto mai acceso:

settimane bianche sì/settimane bianche no;
sciare in Italia no/sciare in Austria sì;
Natale in famiglia ma solo coi parenti più stretti, Natale al ristorante.

Come di consueto da quando è iniziata questa situazione è difficile fare previsioni su cosa ci riserveranno i prossimi mesi, tuttavia anche noi di HOTELSVERONA vorremo esprimere il nostro punto di vista in merito. Purtroppo gli operatori turistici non hanno voce in capitolo quando si tratta di prendere decisioni che riguardano la loro materia di competenza, però non si sa mai: magari qualcuno di importante ci leggerà e troverà interessanti e condivisibili le nostre considerazioni.

Da sciatori appassionati, onestamente, non riteniamo possibile che quest'anno la stagione sciistica si potrà svolgere: lo sci nella sua forma "concettuale" è uno sport individuale che si pratica all'aperto, ma nella sua realizzazione pratica è uno sport di gruppo che necessita di infrastrutture importanti dove migliaia di persone si accalcano in spazi limitati e in cui è impossibile pensare di mantenere le distanze. Anche se sono state predisposte delle linee guida, è impensabile che sia possibile attuarle soprattutto se dobbiamo pensare a farlo in modo economicamente sostenibile. Naturalmente siamo vicini ai nostri colleghi delle destinazioni montane e ai gestori degli impianti e ci auguriamo che ricevano i giusti risarcimenti per i mancati introiti. Lo stesso discorso vale, purtroppo, per le destinazioni termali o per i Parchi tematici.

In una situazione di contagi sotto controllo (come quella verso la quale ci stiamo avviando grazie a questo mese di restrizioni), invece, riteniamo che lasciare le persone libere di spostarsi fra le Regioni non costituisca un pericolo. In questi mesi abbiamo accolto nei nostri HOTELS numerosi viaggiatori e nessuno di essi ha manifestato sintomi di malessere. Tutti quanti, d'altro canto, hanno dimostrato grande scrupolo e si sono attenuti rispettosamente alle norme di comportamento previste all'interno degli esercizi commerciali: mai in tutti questi mesi abbiamo dovuto richiamare ospiti senza mascherina o far notare che non veniva rispettato il distanziamento. I viaggiatori sono attenti e consapevoli: non viaggiano se sono malati, se pensano di essere venuti a contatto con il virus disdicono (gratuitamente) la loro prenotazione e, soprattutto, hanno appreso le metodologie corrette di comportamento.

Dal nostro punto di vista, quindi, i normali flussi turistici diretti verso le città d'arte (ma anche verso le aree rurali o i piccoli borghi) sono assolutamente gestibili. Non tutti gli italiani si sposteranno per turismo in questa situzione difficile, ma chi si sente sicuro e ha voglia di un break deve essere libero di poterlo fare. Naturalmente sul territorio dovrà trovare delle amministrazioni ben organizzate, pronte a dispiegare anche durante le festività le risorse necessarie a garantire flussi corretti nei centri storici e accessi sicuri nei locali pubblici, nei Musei e sui mezzi di trasporto.

Insomma, dal nostro punto di vista non è il turismo in sè a costituire un pericolo. Il turismo può essere goduto in forma sicura.
Lo sforzo dei nostri amministratori non deve essere indirizzato ad impedire, bensì a regolamentare e a garantire sicurezza con il rispetto delle norme che sono già state predisposte.

Rimaniamo in attesa di sviluppi e ci aggiorniamo! 

Read More
Siamo quasi alla fine del tunnel?

Siamo quasi alla fine del tunnel?

18 Novembre 2020.

Ogni giorno viene annunciata la fine della sperimentazione di un nuovo vaccino altamente efficace.

La nostra civiltà ha impiegato meno di un anno per sconfiggere una malattia finora sconosciuta.

Siamo quasi alla fine del tunnel?

Se così fosse l'umanità ha dato dimostrazione di saper agire in modo corale per fronteggiare una tragedia inaspettata.

Facciamo tesoro di questa drammatica esperienza per il futuro...

Nel frattempo aspettiamo le decisioni del Governo in merito al PONTE DELL'IMMACOLATA, al NATALE e al CAPODANNO.

Nei giorni scorsi abbiamo provato a immaginare un ipotetico scenario per trascorrere qualche giorno in coppia o con un piccolo gruppo di amici fuori casa in occasione delle Feste.

Tolte per ovvie ragioni le feste in piazze, tolti i veglioni e le serate danzanti a nostro avviso festeggiamenti nel rispetto del distanziamento alla scoperta delle bellezze di VERONA sono possibili: una buona cena, una sosta in un bel bar o in pasticceria, una vista ai Musei e passeggiare nelle strade cittadine DEVE essere possibile e consentito! 

Read More
Viaggio a Verona per motivi di salute

Viaggio a Verona per motivi di salute

L'Ospedale di Borgo Trento dopo il tramonto fa meno paura: i riflessi colorati sull'Adige sono un arcobaleno di speranza per tutti i ricoverati!

Se sono motivi di salute a portarvi a Verona in questo periodo, PRENOTATE HOTEL MARTINI!

Siamo a pochi minuti da tutti gli ospedali e dalle principali case di cura! 

Tel: 045569400 - WhatsApp: 3665348917 - www.hotelsverona.it

Read More
02/11/20: in Italia torna il coprifuoco.

02/11/20: in Italia torna il coprifuoco.

Stasera il Presidente del Consiglio illustrerà una nuova serie di norme atte a limitare la nostra libertà, fra cui IL COPRIFUOCO (l'ultima volta era il 1943 e c'era LA GUERRA!).

Come Italiani dovremmo provare pena e vergogna per non essere stati capaci di imporci la disciplina e il buon senso atti a scongiurare una recrudescenza della pandemia. 

Vergogna per aver abbassato la guardia, vergogna per essere andati in vacanza in paesi stranieri e aver vanificato gli sforzi della primavera, vergogna per aver nuovamente esposto al contagio le fasce più deboli della popolazione: padri, madri, nonni.

Il Governo ha dimostrato totale mancanza di pianificazione e assoluta incongruenza. Ha stabilito protocolli (per lo più assurdi), norme (per lo più inapplicabili), obbligato le aziende a fare investimenti (onerosi) tutto per poter lavorare in sicurezza, salvo poi rimangiarsi tutto al primo starnuto autunnale. 

Ma ricordatevi: il Governo è lo specchio del Paese.

Vi siete divertiti? Vi siete goduti la movida senza freni inibitori? Belle la Croazia e la Spagna? Pranzi e cene con i nonni tutto bene?

Adesso beccatevi il coprifuoco e zitti. 

Noi anche nell'ora più buia non rinunciamo a cercare la luce, perché non aspettiamo che scenda dal cielo o che qualcuno ce la regali, cerchiamo di guadagnarcela ogni giorno con impegno e fatica.

Read More
E' Autunno, ma sembra tornata la Primavera.

E' Autunno, ma sembra tornata la Primavera.

E purtroppo non stiamo parlando del meteo.

Anche se le foglie sugli alberi sono rosse, sembra di essere tornati in Primavera. L'ultimo DPCM, quello dei locali chiusi alle 18:00 e del "viaggiare è altamente sconsigliato", ha precipitato nuovamente il settore turistico nello sfacelo.

HOTELSVERONA tuttavia, come di consuetudine, non molla.

Molti dei nostri colleghi hanno chiuso in attesa di tempi migliori, ma noi rimaniamo aperti, come abbiamo sempre fatto, perfettamente organizzati per accogliere chi, comunque, la pagnotta a casa la deve portare ed è costretto a viaggiare.

www.hotelsverona.it - Tel: 045569400

Read More
Una buona cena all'ora che vi pare!

Una buona cena all'ora che vi pare!

Buongiorno Amici!

Vi ricordiamo che, nonostante il Governo si metta d'impegno per complicarci la vita, noi di HOTELSVERONA abbiamo sempre la soluzione giusta per rendere piacevole il soggiorno dei nostri ospiti.

Anche dopo le ore 18:00, nelle aree comuni dei nostri HOTEL MARTINI, HOTEL PICCOLO e GUESTHOUSE VERONA, è sempre possibile consumare un ottimo pasto d'asporto!

Abbiamo stabilito delle partnership con dei locali che conosciamo per offrirvi già, al vostro arrivo in struttura, delle valide opzioni, ma naturalmente voi stessi potete ordinare il cibo d'asporto che preferite e consumarlo, in tutta sicurezza e nel rispetto del distanziamento, nelle nostre aree comuni adeguatamente predisposte.

In questo modo non dovrete avventurarvi nelle lande desolate in cerca di cibo... 

 

Read More
La nostra Libertà

La nostra Libertà

Il destino del Turismo nei prossimi mesi è in mano al Governo. 

Ci si potrà spostare liberamente fra le Regioni per motivi di svago? Al momento non è dato saperlo: noi e tutti i colleghi del settore turismo navighiamo a vista.

Come Italiani ci auspichiamo che la nostra libertà di movimento sarà garantita!

Del resto sono stati stabiliti protocolli e sono stati fatti investimenti importanti. Questa primavera, in un susseguirsi di decreti, le aziende sono state obbligate ad adeguarsi a standard severi per garantire una sicura convivenza con il virus e nel contempo salvaguardare l'economia del Paese e l'occupazione dei lavoratori.

Gli esponenti del Governo hanno fatto riunioni, tavoli tecnici, stati generali, hanno convocato esperti ed interpellato scienziati: tutti in coro hanno detto che nel rispetto delle (astruse, talvolta) regole sarebbe stato possibile continuare a vivere, seppur con le dovute cautele.

E allora FATECI VIVERE!

HOTELSVERONA non ha mai cessato l'attività, neppure durante i giorni più bui del Lock Down e sicuramente non la cesserà neppure nel malaugurato caso in cui tale evento catastrofico dovesse ripetersi. Chi, anche in situazioni di grave emergenza, dovesse essere costretto a recarsi a VERONA per motivi di salute o di lavoro troverò sempre aperti HOTEL MARTINI e HOTEL PICCOLO. L'attività alberghiera, come la intendiamo noi, non è solo al servizio di chi si vuole divertire viaggiando per il mondo, ma è un servizio di pubblica utilità rivolto a chi è costretto ad utilizzarlo.

Certo, lavorare in questo modo è questione di pura sopravvivenza e non garantisce il benessere e il progresso che sono alla base dello sviluppo del Paese.

Speriamo che i nostri Governanti lo tengano in dovuta considerazione...

Read More
Nel cuore dell'Autunno a Verona

Nel cuore dell'Autunno a Verona

Passano le settimane e ci addentriamo sempre più nel cuore dell'autunno!

L'autunno è una stagione dai forti contrasti: quando mostra il suo lato migliore regala scenari incomparabili, spettacoli di colori che non si possono godere nelle altre stagioni.

Certo, quando non gli gira per il verso giusto sa essere piuttosto esasperante: quelle giornate grigie di pioggerella incessante sono abbastanza insopportabili.

Tuttavia VERONA e IL SUO TERRITORIO offrono la soluzione adatta per ogni tipo di condizione meteorologica.

Se il tempo è bello, beh, c'è l'imbarazzo della scelta: il centro storico, il lago di Garda, la Valpolicella, Gardaland... Non ci si annoia di sicuro.

Se il tempo è piovoso ci sono i numerosi musei cittadini, custodi di opere d'arte di assoluto pregio, anche se, come appassionato di fotografia, trovo che sotto la pioggia la città diventi ancora più bella e interessante!

Quindi non disperate: del tempo passato a Verona è sempre ben speso, momenti di qualità da conservare nella memoria!

Per questo motivo HOTEL MARTINI, HOTEL PICCOLO e GUESTHOUSE VERONA Vi aspettano al più presto! PRENOTATE SUBITO (al miglio prezzo) la vostra vacanza!

Read More
L'estate è finita! Meno male che arriva l'autunno!

L'estate è finita! Meno male che arriva l'autunno!

22 Settembre 2020: equinozio d'autunno. L'estate è ufficialmente finita proprio oggi! 

Beh, questa estate 2020 non ci lascerà certo grandi rimpianti... E' stata l'estate del Covid, del distanziamento e delle mascherine.

Per quanto riguarda VERONA, poi, è stata l'estate, delle cancellazioni.

Cancellazioni di camere, certo, ma soprattutto cancellazioni di tutti quegli eventi gioiosi a cui avreste dovuto partecipare: concerti, spettacoli, fiere, matrimoni ecc ecc ecc.

Quindi cara estate 2020 ti salutiamo, ma senza grande trasporto. Anzi, speriamo proprio di dimenticarti presto!

Ma consoliamoci col fatto che adesso arriva la stagione migliore dell'anno: il fantastico AUTUNNO!

L'autunno è senza dubbio la stagione migliore per concedersi un weekend alla scoperta di Verona e del suo territorio.

Le giornate sono ancora lunghe e il meteo (a parte perturbazioni ottuse) è prevalentemente bello e, soprattutto, fresco! 

I viali e le piazze della città si arricchiscono dei colori dell'oro, la luce si scalda e tutto assume un'atmosfera ancora più romantica e sognante.

Quindi, se la passata estate è stata il tempo delle rinunce, delle emozioni col filtro, l'autunno è fatto per vivere!

Verona (così come tutto il territorio Italiano) è sicura e controllata. I nostri HOTELS sono puliti, igienizzati e vengono adottate da mesi e con grande efficienza tutte le misure di contenimento atte a eliminare ogni possibile rischio.

E quindi mettete in calendario un fine settimana a Verona!! Vi aspettiamo!! (se vi è avanzato il BONUS VACANZE, noi lo accettiamo!!)

Read More
Ferie d'Agosto: un'idea alternativa!

Ferie d'Agosto: un'idea alternativa!

Venerdì 7 Agosto 2020

Con questo weekend inizia la settimana di Ferragosto, quella in cui, anche in questo anno che ha sconvolto gran parte delle nostre consolidate abitudini, la maggior parte delle persone si concede un po' di riposo.

Il mare, i laghi e la montagna saranno presi d'assalto e avranno gli stessi prezzi di alta stagione di sempre... Dopo tanti mesi chiusi in casa la folla desidera i grandi spazi aperti, anche se questo significa correre il rischio di stare in mezzo a moltissime persone.

E allora noi vi diamo un'idea alternativa...

VENITE A VERONA!

Innanzitutto quest'anno fa fresco: le abbondanti precipitazioni ci hanno assicurato un'estate piacevole.
Secondariamente... non c'è quasi nessuno! La città non ospita la solita mole di turisti e quindi si può visitare nel pieno rispetto delle distanze di sicurezza.
Infine... I prezzi sono bassi come non mai in questa stagione! Visitare Verona in piena estate a prezzi così convenienti è un evento irripetibile!

Se vi abbiamo convinto chiamate subito i nostri CONTATTI e prenotate un soggiorno intelligente nella nostra meravigliosa città!

Read More
Hotelsverona e le eccellenze sanitarie Veronesi

Hotelsverona e le eccellenze sanitarie Veronesi

VERONA è famosa nel mondo per i suoi splendidi monumenti, la storia di Romeo e Giulietta e gli spettacoli dal vivo in Arena.

La BELLEZZA però non è tutto: la cosa più importante è sempre e comunque la SALUTE!

E anche da questo punto di vista Verona non scherza: tante sono le ECCELLENZE SANITARIE della nostra città e tanti gli ospiti che scelgono HOTELSVERONA per soggiornare quando vengono a curarsi.

Gli ospiti apprezzano l'estrema vicinanza delle nostre strutture alla STAZIONE DI VERONA PORTA NUOVA, da dove possono raggiungere comodamente con i mezzi pubblici gli ospedali situati in città e fuori città.

La struttura sanitaria d'eccellenza in assoluto più vicina ai nostri HOTELS è il CENTRO POLIFUNZIONALE DON CALABRIA, succursale dell'OSPEDALE SACRO CUORE DI NEGRAR, situato in Via San Marco 121.

Anche gli di OSPEDALI BORGO TRENTO e BORGO ROMA si raggiungono facilmente in pochi minuti con i mezzi pubblici dai nostri HOTELS!

In questo 2020 in cui il turismo tradizionale non sembra essere una priorità, mentre invece grande attenzione è riservata alla salute, SCEGLIETE HOTELSVERONA quando venite a prendervi cura della vostra salute!

Read More
Visitare Verona adesso: un'occasione da non perdere!

Visitare Verona adesso: un'occasione da non perdere!

Giovedì 18 Giugno 2020.

Ci troviamo in un momento storico molto particolare e, probabilmente, irripetibile.

L'emergenza è finita, gli ospedali sono vuoti e il contagio non fa più paura. Le Regioni Italiane sono aperte, i confini internazionali sono aperti, eppure il turismo è fermo.

La stragrande maggioranza delle persone non sta viaggiando: probabilmente hanno problemi di natura lavorativa, od economica o semplicemente incertezza sul futuro.
Molto meno probabilmente, almeno a mio avviso, hanno ancora paura. Avendo infatti visto molte persone nei nostri alberghi durante questi 4 mesi in cui il mondo si è fermato (ma noi abbiamo continuato a lavorare), in nessuno ho constatato paura o preoccupazione. Anzi, il più delle volte ho avuto modo di riscontrare insofferenza per le limitazioni imposte ai viaggiatori e per i farraginosi protocolli di sicurezza.

Naturalmente per noi operatori turistici (e per tutta la filiera dei nostri fornitori e collaboratori), è un periodo difficilissimo: viviamo alla giornata vincolando la nostra esistenza lavorativa alle decisioni del Governo. Ammortizzatori sociali, taglio delle tasse, finanziamenti a fondo perduto sono l'unico modo in cui potremo sopravvivere a questo momento.

Ma non parliamo di noi, parliamo di voi! 

Se siete fra i pochi fortunati che non sono stati toccati dalla crisi o che comunque non hanno problemi particolari, ascoltate le mie parole: ADESSO E' IL MOMENTO DI VIAGGIARE!

Soprattutto, ADESSO E' IL MOMENTO DI VISITARE LE CITTA' D'ARTE!

Dal Lunedì al Venerdì VERONA è semideserta, silenziosa e bellissima! Le piazze più belle della città sono meravigliosi salotti in cui sedersi tranquilli a leggere un libro o a scattare foto senza essere disturbati dall'incessante viavai dei turisti che abitualmente le affollano.

I migliori tavolini all'aperto dei bar e dei ristoranti, quelli nei posti più panoramici, solitamente sempre occupati, sono liberi e i camerieri, sempre indaffarati, hanno tutto il tempo per offrirvi un servizio personalizzato ed attento. Stesso dicasi per Musei e Monumenti: niente code, niente ressa, tutta la bellezza è a vostra disposizione!

E, naturalmente, i PREZZI SONO BASSI come mai prima d'ora in questa stagione! Insomma, potete usufruire di un servizio esclusivo di prima classe a tariffe da classe economica! 

In questo contesto HOTEL MARTINI e HOTEL PICCOLO (fra i pochissimi alberghi aperti in città!) sono la scelta perfetta: a pochi passi dal CENTRO STORICO, a pochi passi dalla STAZIONE DI VERONA PORTA NUOVA e con PARCHEGGIO ESTERNO GRATUITO sono il campo base ideale per una vacanza da ricordare! 

Read More
Dove le facciamo le ferie quest'anno?!

Dove le facciamo le ferie quest'anno?!

Giovedì 4 Giugno 2020. Il peggio è passato.

Le Regioni sono state riaperte e la voglia di muoversi è tantissima!

Il weekend lungo appena trascorso, caratterizzato dal bel tempo e dalla Festa della Repubblica, ha visto parecchi "turisti" casalinghi muoversi nel territorio veronese.

Il CENTRO STORICO DI VERONA. i paesi del LAGO DI GARDA, la VALPOLICELLA, la LESSINIA e il MONTE BALDO per la prima volta dopo mesi, sono stati nuovamente oggetto del desiderio da parte di famiglie, coppie e sportivi per troppo tempo rimasti confinati in spazi poco più che domestici.

In questi giorni tutte le Regioni Italiane stanno facendo a gara per "accaparrarsi" i connazionali che decideranno di trascorrere qualche giorno di vacanza in Italia.

Si sta scatenando una competizione, a volte anche feroce, per mostrare chi ha più attrattive da offrire, magari al prezzo più basso.

Noi Veronesi non ci gettiamo nella mischia caotica: le nostre bellezze sono super conosciute, la nostra capacità di accoglienza, i servizi a disposizione dei viaggiatori, la facilità di spostamento e la sicurezza del nostro territorio non hanno pari.

Chi sceglie di soggiornare nei nostri HOTELS ha a disposizione un'ampia gamma di possibile alternative di svago, tutte a portata di mano.

VERONA, il LAGO di GARDA, GARDALAND, ma anche PADOVA, VENEZIA, MANTOVA e TRENTO si raggiungono facilmente con la propria AUTO, ma anche in TRENO e, perchè no, in BICICLETTA, il tutto usando i nostri alberghi come economico e pratico "Campo Base".

Pensateci: se avrete poco tempo, poche ferie, ma tanta voglia di scoprire un territorio meraviglioso HOTELSVERONA potrebbe essere la scelta migliore! 

Read More
La FIDUCIA ai tempi del COVID-19

La FIDUCIA ai tempi del COVID-19

Si sta avvicinando la fatidica data in cui saremo nuovamente liberi di uscire di casa, seppur nel rispetto delle norme di prevenzione che ormai anche i sassi hanno imparato a conoscere e rispettare.

Dopo aver sbrigato tutte le faccende lasciate in sospeso in questi mesi di LOCK DOWN (lavoro arretrato, visite mediche, rinnovo documenti e chi più ne ha, più ne metta) arriverà il momento in cui ciascuno di noi penserà a fare un viaggetto: un paio di giorni in cui cambiare aria ed assaporare nuovamente LA LIBERTA' che, per la prima volta nelle vita della maggior parte di noi, ci è stata negata.

Probabilmente si tratterà di un piccolo viaggio e personalmente ci auspichiamo che sarà un WEEKEND A VERONA: la nostra splendida città d'arte in cui, oltre alle bellezze del centro storico, si può usufruire anche delle ricchezze paesaggistiche e culturali del territorio provinciale.

Inevitabilmente viaggiare ai tempi della convivenza col Covid-19 comporterà la necessità di uscire dalla propria COMFORT ZONE e quindi abbandonare la sicurezza dell'ambiente domestico.

A prescindere dal fatto che, dopo due mesi di arresti domiciliari, la stragrande maggioranza di noi, pur di uscire di casa, sarebbe disposta a correre qualche rischio, in realtà NESSUNO deve correre alcun rischio, nell’interesse suo, in quello degli altri e, soprattutto, NEL RISPETTO DI TUTTE LE MIGLIAIA DI PERSONE CHE HANNO COMBATTUTO E PERSO LA BATTAGLIA!

Ed ecco quindi che vi pongo una domanda: IN CHI RIPORRETE FIDUCIA DURANTE I VIAGGI ALL'EPOCA DEL COVID-19?

La risposta è una sola ed è inevitabile: DOVRETE RIPORRE LA VOSTRA FIDUCIA IN CHI VI OSPITA!

Chi vi ospiterà sarà il GARANTE della vostra SICUREZZA, il soggetto deputato a garantire L'IGIENE del vostro alloggio, il RISPETTO DELLE REGOLE della reciproca vicinanza e la prima fonte di AIUTO in caso di necessità, in un ambiente che non vi è familiare.

Questa ineluttabile verità ci porta ad ampliare ulteriormente il discorso in due direzioni:

PUNTO PRIMO: la necessità di interagire DIRETTAMENTE con la realtà ricettiva che avrete scelto per soggiornare;

PUNTO SECONDO: l'accortezza di scegliere un SOGGETTO PROFESSIONALE che abbia intrapreso tutte le misure necessarie a garantire la vostra sicurezza e ve le abbia comunicate con chiarezza.

A che risultato conduce questa serie di riflessioni? Alla necessità di CONTATTARE DIRETTAMENTE la STRUTTURA RICETTIVA in cui avrete deciso di soggiornare, in modo tale da poter ricevere DIRETTAMENTE DALLA FONTE tutte le informazioni intraprese dall’albergatore per PREDISPORRE IL PROPRIO HOTEL e PREPARARE IL SUO STAFF ad accogliervi in sicurezza.
Questo significa ELIMINARE TOTALMENTE GLI INTERMEDIARI: quegli organismi opachi, che operano solo online, hanno la sede in un paradiso fiscale e non sono mai responsabili di niente, perchè non sono proprietari di niente. Non vi ospitano a casa propria e non hanno idea di cosa sia l’accoglienza a cose normali, figuriamoci in un momento così delicato.

E questo ci porta al punto due: scegliere un soggetto professionale!
Noi di HOTELSVERONA stiamo lavorando su questi aspetti dal 24 Febbraio!

Durante tutto il periodo del LOCK DOWN, infatti, siamo rimasti aperti, per onorare gli impegni presi con i nostri ospiti abituali, bisognosi di muoversi per motivi di lavoro anche durante la chiusura del Paese.

Questa situazione di forzata convivenza col rischio ci ha spinto a sviluppare un PROTOCOLLO DI SICUREZZA, in collaborazione con i nostri partner commerciali, che ha garantito sia NOI che I NOSTRI OSPITI anche durante la fase più acuta dell’epidemia.

Il protocollo che adottiamo quotidianamente e che rendiamo pubblico sui nostri canali social, sul nostro sito internet ufficiale e con tutti gli ospiti, coinvolge tutto lo staff ed è nato come un movimento collettivo di tutta la nostra azienda, adottato a tutela nostra, vostra e di tutta la collettività!

Ci auguriamo che queste nostre riflessioni siano il preludio per una stagione in cui avrete la possibilità di GODERVI LA LIBERTA’ DI VIAGGIARE, seppure con qualche piccolo sacrificio, ma senza mai dover temere per la vostra salute. 

 

Read More
Scrivici